Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito web utilizza cookie tecnici per fornire una migliore esperienza di navigazione e la funzionalità di alcuni servizi del sito. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante OK, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Privacy Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Clicca Qui.

È stato di recente convertito in legge il decreto legge n. 73 del 7/6/2017, “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, che dispone, per i minori di età compresa tra zero e sedici anni, l’obbligatorietà di dieci vaccinazioni (nove per i nati prima del 2017). Si anticipano alcune informazioni fornite dal Ministero della salute relative alla nuova norma sulla prevenzione vaccinale.

Le principali novità

1) Nuovi vaccini obbligatori

le vaccinazioni obbligatorie e gratuite passano da quattro a dieci

2) Ammissione a scuola

Le dieci vaccinazioni obbligatorie divengono un requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia (per i bambini da 0 a 6 anni). Per quest’anno la documentazione prevista per l’iscrizione a scuola dovrà essere presentata entro il 10 settembre 2017 per la scuola dell’infanzia ed entro il 31 ottobre 2017 (per chi non l’avesse già fatto) per la scuola dell’obbligo; potrà essere sostituita da un’autocertificazione. In questo caso, i documenti ufficiali dell’avvenuta vaccinazione andranno presentati entro il 10 marzo 2018.

3) Sanzioni

la violazione dell’obbligo vaccinale comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 100 euro a 500 euro, proporzionata alla gravità dell’inadempimento.

I vaccini obbligatori

Per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni sono obbligatorie e gratuite – in base alle specifiche indicazioni del Calendario Vaccinale Nazionale relativo a ciascuna coorte di nascita – le seguenti vaccinazioni:

  1. Vaccinazione anti-poliomielitica
  2. Vaccinazione anti-difterica
  3. Vaccinazione anti-tetanica
  4. Vaccinazione anti-epatite B
  5. Vaccinazione anti-pertosse
  6. Vaccinazione anti-Haemophilus Influenzale tipo b
  7. Vaccinazione anti-morbillo
  8. Vaccinazione anti-rosolia
  9. Vaccinazione anti-parotite
  10. Vaccinazione anti-varicella (esclusivamente dai nati 2017)

Il calendario vaccinaie è reperibile sul sito istituzionale del Ministero della Salute, al link: www.salute.gov.it/vaccini

Gli adempimenti per l’iscrizione a scuola.

I Dirigenti scolastici e i responsabili dei servizi educativi hanno l’obbligo di richiedere, all’atto dell’iscrizione, alternativamente:

idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni

idonea documentazione comprovante l’esonero per intervenuta immunizzazione per malattia naturale

idonea documentazione comprovante l’omissione o il differimento della somministrazione del vaccino

copia della prenotazione dell’appuntamento presso la azienda sanitaria locale.

La semplice presentazione alla ASST della richiesta di vaccinazione consente l’iscrizione a scuola, in attesa che la ASST provveda ad eseguire la vaccinazione (o a iniziarne il ciclo, nel caso questo preveda più dosi) entro la fine dell’anno scolastico.

Link di approfondimento

Allegati: